Image Alt

Shop

Il museo del Barocco

Museo del Barocco romano. La collezione Lemme a Palazzo Chigi in Ariccia. Catalogo della mostra

COD: 003 Categoria:

Descrizione

Una donazione tra le più ingenti degli ultimi tempi trasforma Palazzo Chigi ad Ariccia in quel Museo del Barocco romano che la Capitale ancora non possiede. La De Luca Editori d’arte pubblica il catalogo dei 128 dipinti che Fabrizio Lemme, docente e avvocato, ha destinato per il Palazzo progettato da Gian Lorenzo Bernini per papa Alessandro VII, al secolo Flavio Chigi, e che affiancheranno il resto della prestigiosa raccolta costituitasi grazie alla simile generosità di Maurizio Fagiolo dell’Arco, Ferdinando Peretti, Luigi Koeller e altri. Questi dipinti restituiscono in maniera integra il periodo che va dalla seconda metà del Seicento fino al Neoclassicismo, acquistati con gusto da Fabrizio Lemme con la consulenza scientifica di insigni storici dell’arte come Italo Faldi e Giuliano Briganti. Tra gli artisti presenti, nomi come quelli del Cavalier d’Arpino, maestro di Caravaggio, di Orazio Gentileschi, Carlo Saraceni e Carlo Maratta. Dopo riconoscimenti internazionali, tra cui l’esposizione al Museo del Louvre per volontà dell’allora direttore Pierre Rosenberg, questa donazione conquista la meritata rilevanza nella città che l’ha vista nascere e alla cui cultura è così strettamente legata.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il museo del Barocco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Facebook Pagelike Widget
Instagram
Youtube